fbpx

UMBERTO GALIMBERTI

Background

UMBERTO GALIMBERTI AL LOVE ART FESTIVAL

BOLOGNA 18 Aprile – Cinema Teatro Orione

Umberto_Galimberti-sito-ok

Uno dei maggiori filosofi e pensatori moderni, presente al LOVE ART FESTIVAL

Le cose d’amore non appartengono al racconto dell’anima razionale perché, in loro presenza, l’anima si sposta, esce dal recinto umano della ragione e si ricongiunge alla follia degli dei. Ma non ci perdiamo in essa, perché ci accompagna l’amato, a cui siamo legati proprio perché ha colto e in qualche modo riflesso la nostra follia.

Ore 14//15 WORKSHOP “In dialogo con Platone su le cose dell’amore”

 

Amore è toccare con mano il limite dell’uomo. Scrive Platone: «Gli amanti che passano la vita insieme non sanno dire che cosa vogliono l’uno dall’altro. Non si può certo credere che solo per il commercio dei piaceri carnali essi provano una passione così ardente a essere insieme. E’ allora evidente che l’anima di ciascuno vuole altra cosa che non è capace di dire, e perciò la esprime con vari presagi, come divinando da un fondo enigmatico e buio». Non bisogna leggere Platone in modo “platonico”, cioè ascetico, edificante, cristiano. Non bisogna intendere la mortificazione del corpo come mortificazione dei piaceri, delle passioni, della sessualità. Platone guarda più in alto, i problemi che gli stanno a cuore sono quelli della dicibilità della indicibilità, quindi le regole della ragione e gli abissi della follia. Guardando “le cose d’amore” o, come dice il testo greco, ta aphrodisia, Platone si chiede che cosa con esse l’anima riesce o non riesce a dire. E dove il dire si interrompe e la regola non basta a portare la parola ad espressione si apre lo sfondo buio del presagio e dell’enigma. Amore appartiene all’enigma e l’enigma alla follia.

Ore 14//15 WORKSHOP  con Umberto Galimberti
“In dialogo con Platone su le cose dell’amore”

Prenota subito il tuo posto!

 

– – –

Nato a Monza nel 1942, è stato dal 1976 professore incaricato di Antropologia Culturale e dal 1983 professore associato di Filosofia dellaStoria. Dal 1999 è professore ordinario all’università Ca Foscari di Venezia, titolare della cattedra di Filosofia della Storia. Dal 1985 è membroordinario dell’international Association for Analytical Psychology.
Dopo aver compiuto studi di filosofia, di antropologia culturale e dipsicologia, ha tradotto e curato di Jaspers, di cui è stato allievo durante isuoi soggiorni in Germania:
Sulla verità (raccolta antologica), La Scuola, Brescia, 1970.
La fede filosofica, Marietti, Casale Monferrato, 1973.
Filosofia, Mursia, Milano, 1972-1978, e Utet, Torino, 1978.
di Heidegger ha tradotto e curato:
Sull’essenza della verità, La Scuola, Brescia, 1973.

10 workshop brevi e 4 spettacoli sul tema Amore Relazioni, Amore e Buone Pratiche, Amore e Azienda, Amore e Psicologia, Amore e Arte.

Perché?
Perché crediamo nella crescita virtuosa e consapevole e nel Bene Comune

Il tema è sviluppato ed esposto dai migliori Top Speaker di ciascun settore:
10 seminari
4 spettacoli
il 18 aprile dalle ore 14 alle ore 20,30 a Bologna presso il Cinema Teatro Orione

Prezzo del biglietto: solo 67 euro per l’intera giornata

Programma completo, qui: https://lovefestivalevent.com/event/loveartfestival

ISCRIVITI AL FESTIVAL
POI EFFETTUA IL PAGAMENTO IN BASSO

Confermo di essere maggiorenne e accosento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE nr. 679/2016.
Confermo anche di aver preso visione della Privacy Policy

ISCRIVITI

OPPURE PAGA CON BONIFICO BANCARIO INDICANDO NELLA CAUSALE LOVE ART FESTIVAL NOME E NUMERO DELLE PERSONE

> IT 31 Y 07072 36870 015000196093
> INTESTATO A ENERGIE ARMONICHE DI  SERENA CERE`
> EMILBANCA CREDITO COOPERATIVO

 

DOPO CHE HAI EFFETTUATO IL PAGAMENTO RICORDATI DI MANDARCI UN SMS O UN WHATSAPP al CELL. 3474183580 OPPURE UNA MAIL :

serenaenergiearmoniche@gmail.com

Oppure a lovefestivalevent@gmail.com

PER OGNI INFORMAZIONE ULTERIORE CHIAMACI O SCRIVICI

LA LOCATION CINEMA TEATRO ORIONE